piano

Senza un piano di lavoro definito per il tuo content marketing può essere difficile gestire la strategia della tua ONP. Un piano funzionale tiene conto di:

  • orario e date durante cui pubblicare è più efficace
  • gli argomenti che più attraggono l’attenzione
  • i nuovi trend nelle parole chiave e i contenuti legati alla tua causa
  • l’ottimizzazione SEO

Per assicurarti che il tuo piano strategico sia possibile, devi fare dei passaggi per costruire un processo metodologico che può funzionare con la strategia di marketing nel complesso. Tieni presente questi step per essere organizzato.

Stabilisci un piano di lavoro

Un piano di lavoro dovrebbe essere un programma che tutte le persone del team possono vedere. Puoi usarlo per gestire chi fa cosa, verificare che le task siano state portate a compimento, e presentare il contenuto che deve essere prodotto per raggiungere gli obiettivi della ONP.

Ci sono diversi strumenti anche online che possono essere utilizzati per tenere organizzato il lavoro. Una delle piattaforme che può esservi utile per condividere questo con il tuo team è Trello, uno strumento gratuito per organizzare i tuoi progetti.

Stabilisci delle scadenze e delle priorità

Per assicurarti che le attività siano svolte in maniera ordinata, stabilisci l’urgenza dei progetti e l’impatto che essi hanno. Potresti dover sviluppare delle idee per il tuo piano di marketing, oppure lavorare all’ottimizzazione SEO, stabilisci tu cosa è più urgente e richiede la tua attenzione.

Inoltre, se hai bisogno di creare molti contenuti come parte delle campagne della tua ONP, le scadenze faranno in modo di assicurare che il tuo team lavori e che prosegua con i giusti tempi e step. Puoi usare strumenti come Asana per assegnare i compiti al tuo team, e a loro volto stabilire dei sotto task.

Non iniziare troppe nuove tattiche

Sicuramente cercare di restare aggiornati in merito agli ultimi trend del marketing è importante. Ma se cerchi di provare tutte le nuove tattiche di cui ti sei informato, la tua strategia sarà piena di attività difficili da compiere nel tempo che hai a disposizione.

Restare focalizzati deve essere una priorità e fa si che si raggiungano dei risultati eccellenti. Dopo che sei riuscito a provare cosa funziona bene per la tua organizzazione, puoi prenderti il tempo di sperimentare.

Stabilisci quando e per quanto tempo proverai a testare queste nuove idee.

Cerca persone con esperienza in alcuni casi

In base alla grandezza della tua ONP e dal vostro background, il tuo team potrebbe non essere sempre in grado di gestire ogni stage del processo creativo. Questo potrebbe significare che in alcuni casi bisogna ingaggiare degli esterni per scrivere dei contenuti, o per l’editing del copy.

Resta ispirato

Seguire il tuo piano pedissequamente può risultare difficile, per cui è importante cercare dei modi per essere anche ispirati per i tuoi contenuti. Se hai bisogno di idee su come creare contenuto e migliorare la tua scrittura puoi chiedere a dei consulenti.

Individui che sono appassionati della tua causa sono anche una fonte di ispirazione e di risorse per le tue idee. Un’idea può essere quella di coinvolgere i tuoi sostenitori più stretti per testare ciò che fai e proponi, per comprendere anche quali sono gli argomenti più importanti per loro.

Stabilisci le responsabilità

Per far sì che il tuo programma sia efficace devi essere sicuro che tutti sappiano chi è responsabile di cosa. Altrimenti il rischio è che alcune scadenze non vengano rispettate o siano dimenticate.

Meglio sedersi con il proprio team se vi sono questi problemi e ribadire le responsabilità di ciascuno.

Specifica quali sono i goal finali

Ogni task dovrebbe avere un chiaro link con i tuoi obiettivi generali, affinchè il programma sia efficace e sia chiaro al tuo team.

Per assicurarti che le tue task abbiano una connessione ovvia, rendi parte del processo stabilire la connessione prima che il compito sia assegnato. Una domanda utile da porsi in tal senso potrebbe essere “quali informazioni ho bisogno per rendere tutto più chiaro alla persona che deve svolgere questo compito?”

Diventare più organizzati ti aiuterà a rendere la tua strategia di content marketing di successo.

 

 

Photo by Daniele Riggi and  85Fifteen on Unsplash

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>