donatori

I donatori sono fondamentali per la crescita e l’impatto della tua organizzazione. Per questo motivo è necessario nutrire la relazione con loro innanzitutto ringraziandoli per il loro impegno e la loro fiducia nel vostro operato. Ma come facciamo a ringraziarli senza che i ringraziamenti si perdano tra le tante email?

Scrivi delle lettere a mano

Utilizziamo ormai tantissime email per raggiungere i nostri donatori, mentre ricevere una lettera cartacea oggi giorno diventa molto più rado. Per cui perché non inviare una lettera scritta a mano per ringraziare i nostri donatori? La lettera dovrebbe includere alcuni elementi fondamentali:

  • un testo per ringraziare il donatore, ma anche per dimostrare l’impatto avuto dalla sua donazione
  • un’immagine che sappia raccontare l’impatto
  • una call to action, infatti anche se li stai ringraziando non vuol dire che non puoi chiedere altro

Mostra chi sono i tuoi sostenitori

Condividere una lista dei donatori più affezionati sul tuo sito è un modo per mostrare che alcune persone sono legate alla missione della tua organizzazione. Prova a dedicare uno spazio per comunicare i nomi dei tuoi donatori, delle aziende o di altre organizzazioni che hanno contribuito. Con CrowdChicken questo avviene in maniera automatica nelle pagine di raccolta fondi e quelle di personal fundraising.

Utilizza i poteri dei social media

I social media sono un ottimo strumento per ringraziare i donatori, ma proviamo ad essere più creativi e non postare un semplice messaggio di ringraziamento o un’immagine. Creare delle gif può essere un ottimo modo soprattutto quando ci sono delle occasioni speciali. Puoi poi collegare la gif alla pagina di donazione e spronare anche i follower che non sono donatori a fare una donazione.

Un messaggio dal presidente della tua ONP

Un messaggio di ringraziamento direttamente dal Presidente della tua organizzazione sul sito è sempre una cosa gradita, può essere un messaggio non lungo e complicato, poche righe per far sentire i donatori importanti.

Un video di ringraziamento

Puoi fare invece un video, che racconti la tua organizzazione, con un ringraziamento ai donatori per il loro impegno da parte dello staff .

Tieni informati i tuoi donatori

Non dimenticare che le persone che hanno donato per la tua organizzazione sono interessati alla causa. Un modo per non perdere questi sostenitori e ringraziarli è quello di condividere loro i vostri fallimenti, i vostri successi, i progetti, tutto il vostro mondo.

La newsletter è uno spazio dove poter raccontare tutto questo. Crea ed invia una newsletter specifica diretta solo ai donatori. Puoi inviarla una volta al mese ad esempio comunicando anche gli eventi e ad altre novità.

Se sono già sostenitori potrebbero essere interessati anche alle prossime campagne di fundraising e ad altre cause per cui potrebbero effettuare una donazione.

Racconta delle storie 

Racconta l’impatto che hai ottenuto grazie alle loro donazioni. Puoi condividere una frase di uno dei vostri beneficiari, oppure puoi utilizzare un’infografica che rappresenta i risultati, oppure mostrare una foto di impatto. Racconta le storie dei beneficiari in una sezione del sito web. È un modo potentissimo per raccontare l’impatto delle donazioni ottenute.

 

 

Photo by Tim Marshall , William Iven and  Nong Vang on Unsplash

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>